ESPOSIZIONE COLLETTIVA A DEIA

L’ANNUNCIAZIONE DI LEONARDO DA VINCI (*)

BELMOND LA RESIDENCIA DEIÀ

Esposizione collettiva di vari artisti, tra i quali Goia Fornari

 

 

 

 

 

 

 

INAUGURAZIONE VENERDÌ 6 SETTEMBRE

ALLE ORE 19.00

BELMOND LA RESIDENCIA DEIÀ

(*) L’Annunciazione è un dipinto a olio e tempera su tavola (98×217 cm), attribuito a Leonarda da Vinci, databile tra il 1472 e il 1475 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi di Firenze.

Un mese, una ricetta

Cocktail all’anguria e lime

 

 

 

 

 

 

 

La lista degli ingredienti

1 kg di polpa di anguria, il succo di 1 lime, 1 o 2 cucchiai di zucchero (facoltativo)

Prepariamolo insieme

Laviamo l’anguria, priviamola della buccia e dei semi e tagliamola a pezzettoni. Riponiamoli nel boccale del frullatore insieme al succo di un lime ed avviamolo sino ad ottenere il succo – chi lo desidera potrà zuccherarlo a proprio piacimento. Serviamo in un bicchiere insieme a qualche fogliolina di menta e con del ghiaccio.

 

Buon appetito!!!

Un mese, una ricetta

Gelato alla frutta veloce

La lista degli ingredienti:

450 grammi di frutta congelata a pezzi (anche mista)

125 ml di panna fresca, 70 grammi di zucchero a velo.

Prepariamolo insieme

Inseriamo nel frullatore (con funzione tritaghiaccio) la frutta surgelata in pezzi, lo zucchero e la panna, avviamo al massimo della velocità sino a che il gelato si sarà ben amalgamato. Serviamo subito o lasciamo riposare per 10 minuti in freezer in una vaschetta con il coperchio.

Buon appetito!!

 

AUTENTICA CUCINA ROMANA

CARCIOFI ALLA GIUDIA

Nel cuore di Roma antica, accanto al Portico d’Ottavia in una delle più suggestive trattorie romane, da “Giggetto” potete gustare la specialità dell’autentica cucina romana ed ebraica.

Dal 1923, Luigi Ceccarelli detto “Giggetto”, con l’aiuto della moglie Ines, volle continuare la tradizione della “osteria romana”.

CARCIOFI ALLA GIUDIA

 

 

 

 

 

 

Si spogliono il carciofi delle foglie verdi tagliando anche il torso fino al bianco. Poi, con un coltello appuntito e tagliente, si incidono a spirale, partendo del torso verso le cime, in modo da eliminare tutta la parte coriacea. I carciofi, salati, sono messi a friggere con molto olio: devono galleggiare. Dopo 20 minuti, si tolgono, e si aprono a forma di rosa. Si rimettono in padella nell’olio a fuoco fortissimo per un paio di minuti, e infine si fanno scolare su una teglia bucata, e vengono serviti ben caldi.

Buon appetito!!

ALLA SCOPERTA DI MAIORCA

GRUPPO CULTURALE ITALIANO DI MALLORCA

IN COLLABORAZIONE CON “ESTOL CAPELLETS DE TEULADA”

FARO DEL CAP DE SES SALINES FINS A CALA MARMOLS

Sabato 29 DI GIUGNO Andiamo a camminare

Luogo d’Incontro: Davanti a Leroy Merlin dell’Ocimax di Palma (*)

Ora di ritrovo: 8:30. Se prega puntualità.

Itinerario: Faro del Cap de Ses Salines -Cala Marmols -Faro del Cap de Ses Salines

Durata: 4 ore circa. Andata e ritorno. 12,200 km

Difficoltà: Molto Facile. Non ha nessuna difficoltà. Un itinerario assolutamente idillico lungo la costa sud est di Maiorca.

Trasporto: macchina propria

(*) Il Faro del Cap de Ses Salines fu progettato da Emilio Pou e inaugurato il 31 agosto 1863.

(*) Con quelli che vengono da fuori Palma l’apuntamento é davanti il Faro del Cap Salines alle ore 9:30. Se parcheggia dove puoi, e devono comunicarcelo. La guida sarà Lluïsa. Il ritorno sarà effettuato dopo il pranzo.

GIORNO DI SPIAGGIA E BAGNO IN MARE

È necessario iscriversi

Per iscriversi all’escursione si prega di utilizzare l’indirizzo mail

gruppoculturaleitalianomaiorca@gmail.com

Nel caso si annullli l’escursione contatteremo solamente con la gente che ha confermato la partecipazione

ALLA SCOPERTA DI MAIORCA

GRUPPO CULTURALE ITALIANO DI MALLORCA

IN COLLABORAZIONE CON “ESTOL CAPELLETS DE TEULADA”

SA TALAIA DE SON JAUMELL

Sabato 25 DI MAGGIO Andiamo a camminare

Luogo d’Incontro: Davanti a Leroy Merlin dell’Ocimax di Palma (*)

Ora di ritrovo: 8:30. Se prega puntualità.

Itinerario: Cala Agulla -Cala Moltó -Forn de calç -Talaia de Son Jaumell (271m) (*) Platja Sa Mesquida- Coll de Marina -Cala Agulla.

Durata: 4 ore circa. 7,800 km

Difficoltà: Facile. Soltanto 10’ in salita per arrivare a Sa Talaia.

Trasporto: macchina propria

(*)Costruita nell’anno 1566. Se utilizzava come torre di vigilanza. Dalla Sa Talaia se può contemplare Es Gulló, Punta di Capdepera, Cala Rajada, Canyamel.

(*) Con quelli che vengono da fuori Palma l’apuntamento é davanti il parcheggio de Cala Agulla alle ore 9:45 e devono comunicarcelo.

SI POTRÀ FARE UN BAGNO IN MARE

È necessario iscriversi

Per iscriversi all’escursione si prega di utilizzare l’indirizzo mail

gruppoculturaleitalianomaiorca@gmail.com

Nel caso si annullli l’escursione contatteremo solamente con la gente che ha confermato la partecipazione

BAGNI ARABI DI PALMA

L’USO DELL’ACQUA COME FONTE DI SALUTE:

LE TERME

 

 

 

 

 

VENERDÌ 24 MAGGIO ORE 19.00

Attività gratuita in ITALIANO

Breve percorso storico dei bagni

A cura di J. Boronat

LUOGO: BAÑOS ARABES

Carrer de can Serra s/n – PALMA

(adiacenze monastero Santa Clara)

IMPRESCINDIBILE PRENOTARE PRIMA 21 DI MAGGIO

POSTI LIMITATISSIMI !!

(A lezione  o    gruppoculturaleitalianomaiorca@gmail.com)

 

ALLA SCOPERTA DI MAIORCA

GRUPPO CULTURALE ITALIANO DI MALLORCA

IN COLLABORAZIONE CON “ESTOL CAPELLETS DE TEULADA” FIANCHEGGIANDO LA COSTA

DA SON VERI NOU A CAP ENDERROCAT E PRANZO

Sabato 27 APRILE Andiamo a camminare

Luogo d’Incontro: Avinguda del Baladre (SON VERI NOU). Uscita autostradale 13 S’Arenal/cala Blava. Ma 6014. Rotonda s’Arenal . Rotonda Aquacity. Desviazione a destra. Fermarsi a 50m. Son Veri. (*)

Ora di ritrovo: 9:15. Se prega puntualità.

Itinerario: Son Veri Nou -Cala Blava -Bellavista -Hotel Cap Rocat -Scogliere -Cap Alt -Caló de la Reina -Caló Font -Caló de s’Almadrava -Punta de ses Punxes -Cala Mosques -Son Veri Nou

Durata: 4 ore circa. 14,5 km

Difficoltà: Molto facile. Non ci sono salite. Tutto in piano con qualche irregolarità.

Trasporto: macchina propria

PRANZO: È previsto un pranzo con menu. Per tanto quelli che vogliono rimanere a pranzo devono comunicarlo prima del 24 d’aprile.

(*) In questa occasione NON ci sarà incontro nel solito luogo del Ocimax Palma.

È necessario iscriversi

Per iscriversi all’escursione si prega di utilizzare l’indirizzo mail

gruppoculturaleitalianomaiorca@gmail.com

Nel caso si annullli l’escursione contatteremo solamente con la gente che ha confermato la partecipazione

Un mese, una ricetta

Cocktail alle fragole analcolico

 

 

 

 

 

 

 

La lista degli ingredienti:
180 grammi di fragole

100 grammi di acqua freddissima

il succo di un’arancia

il succo di mezzo lime

2 cucchiai di miele

ghiaccio a piacere.

Prepariamolo insieme
Frulliamo le fragole con il miele e filtriamole con un colino, uniamo il succo di arancia e del lime, l’acqua ed i cubetti di ghiaccio.
Serviamo subito.

Buon appetito!!

“La fortuna di Dante in Spagna: Miguel de Unamuno”

Comitato della Società Dante Alighieri delle Isole Baleari

 

LA FORTUNA DI DANTE IN SPAGNA: MIGUEL DE UNAMUNO

ATTO DI DIVULGAZIONE CULTURALE

 

CaixaForum, IES Politècnic, Escola Oficial d’Idiomes de Palma

 

 

 

 

Dante Alighieri

 

 

 

 

 

 

Miguel de Unamuno

 

La fortuna di Dante in Spagna: Miguel de Unamuno”

…Dante è attuale, perché soddisfa le due condizioni principali che ogni scrittore deve incontrare affinché le sue opere durino nella storia e siano valide per qualsiasi tempo e luogo: essere uno «scrittore di circostanze» e di essersi immerso profondamente nella conoscenza dell’anima umana…verso l’interno, verso le radici, verso i misteri più nascosti dell’esistenza, da dove, attraverso la fede vivente, dalla fede che si nutre dei dubbi e che viene dalla disperazione, viene alla luce: [E quindi uscimmo a riveder le stelle] Inf. XXXIV, 139”.

 

 

Partecipano come relatori: il professor Armando Savignano, cattedratico di filosofia morale e bioetica e direttore del Dipartimento di Educazione e Formazione dell’Università di Trieste (Italia); e lo scrittore Joan Josep Barceló i Bauçà di Palma, Isole Baleari.

 

 

 

 

 

 

Armando Savignano

 

 

 

 

 

 

Joan Josep Barceló i Bauçà

 

 

MERCOLEDÌ 3 DI APRILE

Lingua: Italiano, catalano, spagnolo

 Luogo: CaixaForum, plaça Weyler, 3, 07001 Palma

Ore: 19:00

GIOVEDÌ 4  DI APRILE

Lingua: Italiano, catalano, spagnolo

Luogo: IES Politècnic, carrer Menorca, 1, 070011 Palma

Ore: 12:00

GIOVEDÌ 4 DI APRILE

Lingua: Italiano

Luogo: Escola Oficial d’Idiomes de Palma, carrer d’Aragó, 59,  07005 Palma

Ore: 19:00