TORTA ALLE ALBICOCCHE

Questa «coca» è tipica di Maiorca e di solito, e normalmente, è fatta in estate, tempo di albicocche, ma può essere fatto tutto l’anno.

TORTA ALLE ALBICOCCHE (*)

1 vasetto di yogurt bianco

1 misura (vasetto) d’olio vegetale di girasole

3 uova

2 misure di zucchero

3 misure di farina setacciata

1 bustina di lievito setacciata

1 pizzico di sale

Zucchero e cannella

Zucchero a velo

10 albicocche tagliate a metà e private del nocciolo, fresche o sciroppate (*)

ELABORAZIONE:

Lavorare tutti gli ingredienti liquidi (yogurt, olio e le uova), aggiungete gli altri ingredienti (zucchero, farina setacciata, la bustina di lievito e un pizzico di sale). Sbattere fino a ottenere un composto senza grumi. Versare l’impasto nello stampo, previamente foderato e imburrato. Distribuite i pezzetti di albicocca sopra l’impasto, cinque in linea retta, per quattro. Versare un po’ di zucchero e cannella in ciascuno dei pezzi di albicocca. Infornare a 180º per 30-35 minuti. Lasciate raffreddare 10 minuti prima di setacciare la torta con lo zucchero a velo. Servire pezzi con una metà di albicocca al centro.

(*) A Maiorca viene utilizzata la varietà di “galta roja”.

Buon appetito!!!

Il Cuoco

(*) Questa ricetta è dedicata in particolare a Magda R. Ho potuto convincere il Cuoco a darci una ricetta molto gelosa.

Deja un comentario